Tag Archives: Caosfera Edizioni

Ognuno di noi deve avere il coraggio di chiudersi alle spalle il portone della sofferenza e uscire a vivere le propria vita e le proprie passioni. Di slancio. La mia moto ha rappresentato per me libertà, coraggio e voglia di emozionarmi ancora. Come quando giro la chiave e ne sento il sound, come il vento in faccia mentre accelero, come ogni curva che affronto e non so mai cosa mi aspetta dopo…

Domenica 8 marzo 2020 alle ore 16:30 presso sala consiliare del Comune di Rieti – piazza Vittorio Emanuele II, l’autrice Catia Acquesta presenterà in anteprima il sul ultimo libro che uscirà il 12 marzo prossimo

MIA O DI NESSUN ALTRO

parteciperà Elisa Masotti, assessore alle Pari Opportunità del Comune di Rieti.

Dopo essersi lasciati, Eros e Psiche ritornano insieme sul set a interpretare la storia d’amore senza fine di Juan e Beatrice. Quel miracolo sembra travolgere anche i due attori che, pur reprimendo i loro sentimenti, sono ancora legati da una forte attrazione. Ma se il sentimento di Juan e Beatrice è una sorta di utopia, di legame indissolubile d’amore in quanto personaggi di fantasia, dove il bene trionfa sempre sul male, la storia di Eros e Psiche si aggrava di realtà, di dissapori e di malintesi. Come andrà a finire il loro rapporto? Riemergeranno i fantasmi del passato?

Sabato 22 febbraio 2020 alle ore 18:00 presso Il Tricolore, hotel ristorante pizzeria, via F.lli Rosselli 97 – 80023 Caivano (NA), l’autrice Carmen Lettera presenterà il suo ultimo romanzo

VI REGALO UN SOGNO

Evento sponsorizzato da Pergamo Travel e Pergamo Store.

Al termine della presentazione verrà offerto un drink a tutti i presenti.

Joanna è la moglie di Gilles Villeneuve, il pilota più amato di tutti i tempi. Quando Gilles resta vittima dell’incidente che gli toglierà la vita, lei lo raggiunge all’ospedale di Leuven dov’è tenuto in stato vegetativo da una macchina. I medici le consegnano un documento: se lo firmerà, la macchina verrà spenta e Gilles sarà libero. Ma per liberare l’anima di suo marito, la donna dovrà invocare il Demone della velocità, una creatura infernale a cui Villeneuve e tutti i piloti hanno dato la vita per essere i più veloci al mondo. Così Joanna incarna l’anima di Gilles e con essa ripercorre il passato, il loro amore, le imprese in pista, rivaluta il presente e predice il futuro… quando il figlio Jacques prenderà il posto del padre e ne realizzerà il sogno incompiuto.

Sabato 22 e domenica 23 febbraio 2020 dalle 11:00 alle 19:00, l’autore Riccardo De Benedetti sarà presente alla libreria LaFeltrinelli Village c/o centro commerciale Milanofiori, viale Milano Fiori – Assago (MI) per il firmacopie del suo ultimo libro

GILLES. IL DEMONE DELLA VELOCITÀ

Joanna è la moglie di Gilles Villeneuve, il pilota più amato di tutti i tempi. Quando Gilles resta vittima dell’incidente che gli toglierà la vita, lei lo raggiunge all’ospedale di Leuven dov’è tenuto in stato vegetativo da una macchina. I medici le consegnano un documento: se lo firmerà, la macchina verrà spenta e Gilles sarà libero. Ma per liberare l’anima di suo marito, la donna dovrà invocare il Demone della velocità, una creatura infernale a cui Villeneuve e tutti i piloti hanno dato la vita per essere i più veloci al mondo. Così Joanna incarna l’anima di Gilles e con essa ripercorre il passato, il loro amore, le imprese in pista, rivaluta il presente e predice il futuro… quando il figlio Jacques prenderà il posto del padre e ne realizzerà il sogno incompiuto.

Sabato 15 febbraio 2020 per tutto il giorno, l’autore Riccardo De Benedetti sarà presente alla libreria Feltrinelli Libri e Musica di via Italia 41 a Monza per il firmacopie del suo ultimo libro

GILLES. IL DEMONE DELLA VELOCITÀ

La malattia di Alzheimer è una forma di demenza primaria degenerativa che colpisce le aree del cervello adibite alla percezione del tempo e ai processi di memorizzazione. Il testo ha lo scopo di proporre una panoramica sulla malattia e approfondire la problematica della percezione del tempo e della memoria nei pazienti. Viene proposto un modo per interagire con essi che si fondi sulla comprensione della diversa percezione temporale e sul riconoscimento della multidentità. Attraverso la comprensione del mondo in cui il malato di Alzheimer si trova a vivere, è possibile lasciare aperto un canale di comunicazione che vada al di là delle diverse percezioni temporali.

Venerdì 7 febbraio 2020 dalle ore 12:00 alle ore 14:00 presso Auditorium Liceo Scientifico Gramsci, via Alberton 10A – Ivrea (TO), l’autrice Veronica Perego presenterà il suo ultimo libro

LA MALATTIA DI ALZHEIMER

moderatore Franco Di Giorgi

Maria e Riccardo sono due fratelli abbandonati dalla madre e cresciuti da una matrigna buona. Giovani non comuni, lei sarta bellissima e razionale, lui prete del paese. Quando Maria viene lasciata da Carlo, lo maledice nella chiesa di suo fratello, con tutto il paese presente, in un giorno di “luna nera”. Le sue parole scatenano strani accadimenti e molte persone le si rivoltano contro, familiari compresi. Ma potrà contare anche su dei particolarissimi sostenitori: Lorenzo, il matto del paese, e Gerardo, che sarà determinante nella vita dei due fratelli. Intanto, tra malocchi, maledizioni, credenze popolari e vecchie fattucchiere scese apposta dai boschi per contrastarli, a Volterra è giunto un nuovo Maresciallo.

Venerdì 7 febbraio 2020 dalle ore 18:30 presso ex Cinema Aurora, viale Ippolito Nievo 28 – 57100 Livorno, l’autrice Elisa Giordano presenterà il suo ultimo libro

ECATE INFERA

Filippo è un uomo alla costante ricerca di sé stesso. Quando un amico della palestra che frequenta gli consiglia la calma di un monastero benedettino piemontese, vi si reca con gioia. Il luogo, contrariamente alla sacralità di facciata, nasconde più d’un segreto. A cosa serve il macchinario nascosto al suo interno?

Mercoledì 4 dicembre 2019 alle ore 19:30 presso la Librosteria di Milano
l’autore SiRj presenterà il suo nuovo romanzo

Uru

A Vercelli esiste un protocollo. In caso d’invasione di un esercito straniero un gruppo di monaci accuratamente scelti deve portare fuori dalle mura il grande crocefisso ottoniano esposto in duomo e seppellirlo nel letto del fiume Sesia. A ogni costo. La prima volta che questo protocollo viene attuato è durante l’assedio dell’esercito spagnolo del 1617 ma, alla partenza degli invasori, il fiume non restituisce più il crocefisso, che viene dimenticato. Riaffiora nel 2002 durante i lavori di pulitura del letto del fiume Sesia e il commissario della polizia Edoardo Testa è incaricato della sicurezza del reperto archeologico.

Sabato 30 novembre 2019 alle ore 21:00 presso la Biblioteca comunale di Carpignano Sesia (NO), via della Fossa 1, l’autore Diego Delzoppo presenterà il suo ultimo libro

IL CROCEFISSO DIMENTICATO

Joanna è la moglie di Gilles Villeneuve, il pilota più amato di tutti i tempi. Quando Gilles resta vittima dell’incidente che gli toglierà la vita, lei lo raggiunge all’ospedale di Leuven dov’è tenuto in stato vegetativo da una macchina. I medici le consegnano un documento: se lo firmerà, la macchina verrà spenta e Gilles sarà libero. Ma per liberare l’anima di suo marito, la donna dovrà invocare il Demone della velocità, una creatura infernale a cui Villeneuve e tutti i piloti hanno dato la vita per essere i più veloci al mondo. Così Joanna incarna l’anima di Gilles e con essa ripercorre il passato, il loro amore, le imprese in pista, rivaluta il presente e predice il futuro… quando il figlio Jacques prenderà il posto del padre e ne realizzerà il sogno incompiuto.

Sabato 23 novembre 2019 dalle ore 20:00 alle ore 23:00, prima e dopo la replica della pièce teatrale Il demone della velocità messa in scena dalla compagnia Scena46 presso il Teatro Pier Giorgio Frassati, parrocchia di San Michele, via Varese 6 loc. Cagno – 22070 Solbiate con Cagno (CO), si potrà acquistare una copia di

GILLES. IL DEMONE DELLA VELOCITÀ

autografata dall’autore Riccardo De Benedetti

La malattia di Alzheimer è una forma di demenza primaria degenerativa che colpisce le aree del cervello adibite alla percezione del tempo e ai processi di memorizzazione. Il testo ha lo scopo di proporre una panoramica sulla malattia e approfondire la problematica della percezione del tempo e della memoria nei pazienti. Viene proposto un modo per interagire con essi che si fondi sulla comprensione della diversa percezione temporale e sul riconoscimento della multidentità. Attraverso la comprensione del mondo in cui il malato di Alzheimer si trova a vivere, è possibile lasciare aperto un canale di comunicazione che vada al di là delle diverse percezioni temporali.

Domenica 20 ottobre 2019 alle ore 21:30 presso Il molo di Lilith, via Cigliano 7 – Torino, l’autrice Veronica Perego presenterà il suo ultimo libro

LA MALATTIA DI ALZHEIMER