Tag Archives: AltroMondo editore

Domenica 31 ottobre 2021 alle 12.00 l’autrice Giorgia Zaccari presenterà il suo libro

La rinascita delle Luthien

presso la Stazione del Sole, in Via del Mare 69, Borgo Grappa (LT).

La presentazione è coordinata dall’avvocato Adele Morelli.

 

Ashely, una giovane mezzelfa alla ricerca di se stessa, entra in Accademia, accarezzando il sogno di diventare una Sentinella del Regno. Scontrosa e taciturna fin dai primi incontri, la protagonista dovrà presto confrontarsi con nemici segreti, districandosi con abilità tre le trame e gli inganni orditi dal Consiglio del suo popolo. Al suo fianco combattono gli amici dell’Accademia, in grado di aiutarla nelle sfide quotidiane e strapparle anche qualche sorriso. Così, tra le lezioni e gli allenamenti, occupata a salvare la sua specie, Ashely riscopre l’importanza dell’amicizia e la dolcezza dell’amore, in un romanzo avvincente capace di suscitare nel lettore un’esplosione di emozioni.

Venerdì 22 ottobre 2021 alle ore 21 l’autore Giovanni Mari presenterà il suo libro

Solo andata

presso la Sala Conferenze della Biblioteca Comunale di Mirano (VE), in Via Bastia Fuori – Corte di Villa Errera.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 041 5798490
– Green pass obbligatorio –

Per informazioni: tel. 041 5798490 – info.biblioteca@comune.mirano.ve.it

 

Il filo conduttore che percorre questa serie di racconti è “Il viaggio fantastico” in tutte le sue peculiarità espressive. Uomini e donne che vivono e lottano nel passato violento, nel presente inquietante, nel futuro lontanissimo. Atmosfere rarefatte si alternano a episodi più intimistici e psicologicamente complessi, quasi “ai confini della realtà”. Sprazzi di vita che viaggiano come fotoni e si innestano nelle nostre vicende umane. Un viaggio multiforme e affascinante che ci farà comprare un biglietto di “Sola andata”.

Sabato 18 settembre 2021 l’autrice Giovanna Ongaro presenterà il suo libro

La visione di Cavallo di Luce

presso il Museo Indian Village di Limana (BL), in Via Valmorel, 11.
Programma
• 17.30 visita al museo col sig. Alessandro
(ingresso gratuito con offerta libera)
• 18.45 presentazione del libro con accenni sulla
storia passata e presente dei Nativi americani
• 19.30 possibilità di cenare (prenotazione:
Alessandro 3295361538)
ACCESSO CON GREEN PASS
Posti limitati. È gradita la conferma della
propria partecipazione a Giovanna (3474260120).
Cavallo di Luce è un ragazzo che viene mandato dal padre a incontrare lo sciamano della tribù, l’Uomo Medicina, che vive isolato e lontano, per avere la propria visione, nella tradizione degli antenati. Accompagnato dalla cavalletta-spirito guida Mahu/Kokopelli, durante il viaggio incontra quattro animali che a loro volta gli raccontano una storia con la quale il ragazzo apprende i valori sacri della propria tradizione, in realtà universali.

Sabato 2 ottobre 2021 alle ore 16.30 l’autore Marco Venturi presenterà il suo libro

Morte alla fine dei social

presso la Corte di Villa Castello Smilea, in Viale Garibaldi 2/a, a 51037 Montale (PT).

 

Cosa succederebbe se la società moderna dovesse rinunciare ai social network? In un imminente futuro, l’utilizzo dei social network viene drasticamente limitato da un decreto legge promulgato dal Parlamento italiano. Sullo sfondo di questo scenario liberticida, il giornalista e blogger Giacomo Brini si trova coinvolto suo malgrado nel delitto di un fotografo. Le indagini condotte dal maresciallo Mauro Mancini, sempre in bilico tra desiderio di giustizia ed errori fatali compiuti in passato, stentano a dare risultati quando nuovi delitti e misteriose sparizioni complicano ulteriormente il quadro della situazione. Mentre il blocco imposto ai social network provoca reazioni di pericolosità crescente, i due protagonisti vengono travolti assieme alle loro persone più care da un’escalation di violenza al culmine della quale niente sarà più come prima. Tra scenari socio-politici futuribili e numerosi colpi di scena la verità potrebbe non venire mai a galla, soffocata dalle ipocrisie e dai perbenismi della società moderna.

Martedì 14 settembre 2021 alle 18.00 la poetessa Linda Bonechi presenterà la sua raccolta

La neve di maggio

presso Lola Dolceria Siciliana, a Gela (CL), assieme ad altri poeti locali.
La neve di maggio raccoglie poesie che parlano dell’essere umano in tutta la sua essenza. Parlano di una continua battaglia, di un travaglio intenso che coglie ogni essere umano nel suo profondo: la paura della morte, di soffrire, di cadere. Sono proprio queste le gocce di disperazione che portano al suicidio e che allontanano dall’essenza della vita. Guardate fuori dalla vostra finestra, spostate le tende, fate entrare la luce. Il buio fa cadere e fa perdere l’orientamento della ragione, impariamo a guardare al di là. A volte basta una carezza o un verso di poesia per salvare una persona dall’abisso.

Il giorno lunedì 6 settembre 2021 alle 18 l’autrice Monica Cito presenta il suo libro

Diario minimo (politico)

nel Salone degli Specchi del Palazzo di Città, a Taranto.
Con la presenza del Sindaco Rinaldo Melucci, presenta Mary Luppino, presidente dell’associazione Madonna delle Grazie.

 

Enrica D’Amore, una giovane intellettuale, si trova immersa per pochi, significativi mesi nel mondo della politica, e soffre il fascino e il dolore dell’esserne completamente estranea, sino al paradosso di uno sdoppiamento emotivo che la condurrà ad affratellarsi fino a un estremo tentativo incompiuto di dissolversi nel suo motore immobile. Luoghi e persone sembrano tutti mossi e scossi da una violenza suprema; si scopre così la brutalità della corsa al potere e la sua umana stupidità.

Lunedì 30 agosto 2021 alle ore 21.30 l’autore Marco Venturi presenterà il suo libro

Morte alla fine dei social

La presentazione si terrà in occasione della FESTA DEL VOLONTARIATO in Via vittime delle foibe, 51037 Montale (PT).

L’evento è organizzato in collaborazione con la Croce d’Oro di Montale.

Cosa succederebbe se la società moderna dovesse rinunciare ai social network? In un imminente futuro, l’utilizzo dei social network viene drasticamente limitato da un decreto legge promulgato dal Parlamento italiano. Sullo sfondo di questo scenario liberticida, il giornalista e blogger Giacomo Brini si trova coinvolto suo malgrado nel delitto di un fotografo. Le indagini condotte dal maresciallo Mauro Mancini, sempre in bilico tra desiderio di giustizia ed errori fatali compiuti in passato, stentano a dare risultati quando nuovi delitti e misteriose sparizioni complicano ulteriormente il quadro della situazione. Mentre il blocco imposto ai social network provoca reazioni di pericolosità crescente, i due protagonisti vengono travolti assieme alle loro persone più care da un’escalation di violenza al culmine della quale niente sarà più come prima. Tra scenari socio-politici futuribili e numerosi colpi di scena la verità potrebbe non venire mai a galla, soffocata dalle ipocrisie e dai perbenismi della società moderna.

Sabato 31 luglio 2021 alle 18.15 la scrittrice Anna Gelain presenterà il suo libro

Colpevole di spontaneità

presso il caffè Venier, Via Bassa 14, Sommacampagna (VR).

Info: clubvenier@gmail.com

Tel: 3473319458 – 3890498482

 

Erika ha tutto dalla vita, tranne l’amore. Un giorno scopre di poter viaggiare nel tempo, sia nel passato che nel futuro, e spera così di poter aggiustare le cose e vivere l’amore con la A maiuscola, ma invece imparerà una grandissima lezione.

Mercoledì 14 luglio 2021 alle ore 18:00 presso Atelier Parfum D’Âme Laure, Corso Garibaldi 185 – Thiene (VI) l’autrice Francesca Stammelluti presenta il suo libro

Forse un giorno…

dialoga con l’autrice il giornalista Alessandro Scandale.

Al termine della presentazione verrà offerto un buffet.

 

Gemma è una donna single per scelta che vive la sua vita senza un uomo fisso al suo fianco. È indipendente, disillusa, carismatica, testarda e generosa, con un’ infanzia difficile che ha condizionato la sua visione della vita. Michael è un uomo dal fisico possente, buono, solitario, dagli occhi color miele e dal passato burrascoso, per il quale pensa di non meritare niente dalla vita. Questa è la storia del loro incontro ma non solo; il romanzo mette in primo piano l’amicizia, quella sincera e profonda, e l’amore, quello vero, che fa cambiare la prospettiva delle cose ma non se stessi.

Forse un giorno… è il secondo capitolo della trilogia delle emozioni.

Il giorno 23 luglio 2021 alle ore 20.00 lo scrittore Andrea Ferrara presenterà il suo libro

All’ombra del ginepro

presso il locale Appetitoso, in Viale Francesco Caltagirone, 375, Roma.

 

Il Commissario di Polizia Gianluca Prati indaga sul rapimento di una neonata eritrea. Gli intrecci passano da Napoli a Brindisi, fino alla guerra in Eritrea, dove parte della storia si svolge. Tra capi tribù e uomini della criminalità organizzata, Gianluca ha modo di conoscere anche Ada, una pediatra dell’Ospedale Centrale di Roma, con cui inizia una storia d’amore.