Chiedo scuse a me stesso

Esile_Chiedo-scuse-a-me-stesso

Chiedo scuse a me stesso

€ 15,00

Abstract

L’evoluzione rende sempre più precario l’equilibrio psicologico dell’uomo. Ciò che un tempo valeva per gli antenati ora non ha più significato. Però non basta abbandonare il fondamento della loro evoluzione per slegarsi dalle proprie radici. È necessario perciò dare una nuova interpretazione a quanto tramandato.

ISBN: 9788898347728 Editore: Genere:
Autore: Oscar Esile

Oscar Esile è nato nel ‘41 in provincia di Brescia. Pensionato, dopo una vita di lavoro come disegnatore tecnico e progettista di plant layout, ha all’attivo diverse pubblicazioni. Nel 2006 il racconto “Il sogno (lettera a un sacerdote)”, inserito nel libro “Spiragli 63” (Nuovi Autori), nel 2008 “Il Pensatore stanco – La rivincita” (il Filo), nel 2009 “Posso distruggere il tempio di Dio e ricostruirlo in tre gironi – Da solo! Se mi date una mano” (Statale 11), nel 2010 “Tutto viene dall’uomo! Compreso Dio – ed io ne sono parte” (Davide Zedda Editore), nel 2012 “Vivere da -morto- per una vita futura” SBC (Akea Edizioni), nel 2014 “Da cacciatore a preda”(Nicola Calabria Editore).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Chiedo scuse a me stesso”