La stirpe di Ramfis sarà presentato all’ Ex Convento di San Francesco di Potenza

La stirpe di Ramfis sarà presentato all’ Ex Convento di San Francesco di Potenza

Beatrice Pergolesi, giovane commissario di polizia assegnata a Spoleto subito dopo il corso di formazione, si imbatte immediatamente in un caso di omicidio. La vittima è il famosissimo direttore d’orchestra Valerio Guerra, geniale ma assai inviso nel panorama musicale per il suo carattere irascibile e severo, giunto in città per l’annuale edizione del Festival dei Due Mondi. L’indagine, che sin da subito si presenta piuttosto complessa per la molteplicità di inimicizie maturate in vita dalla vittima, viene condotta a quattro mani dalla Pergolesi e dal pubblico ministero Vittorio Volpi, navigato magistrato sfuggito alle minacce delle cosche calabresi, che resta ammaliato dal vigore e dall’entusiasmo trascinante del giovane funzionario di polizia. Tra lampi di ingegno, intuizioni impensabili, abbagli e piste fuorvianti, la squadra investigativa cercherà di arrivare alla soluzione del caso, anche attraverso una rogatoria internazionale presso la Repubblica di Panama e l’inserimento di un alto prelato e del suo sagrestano tra i maggiori sospettati. Il direttore d’orchestra ha cercato di lasciare un importante messaggio per aiutare a individuare il suo assassino: gli investigatori (e il lettore) saranno in grado di decifrarlo?

Sabato 12 novembre 2022 alle ore 19:00 presso Circolo cult. Gocce d’Autore
via C. Pisacane, 5 –  85100 Potenza (PZ), l’autrice Rita Cascella presenterà il suo libro

LA STIRPE DI RAMFIS

Dialoga con l’autrice la giornalista Eva Bonitatibus

Letture a cura del gruppo di lettura Gocce di parole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

*